AquApp | NORMATIVA EUROPEA
16007
page-template-default,page,page-id-16007,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.3.1,vc_responsive

NORMATIVA EUROPEA

QUADRO GIURIDICO DELLA TUTELA DELLE ACQUE

L’attuale diritto dell’ambiente deriva in buona parte dalle Direttive Comunitaria che sono state recepite dallo Stato italiano.

 

Norme Europee
Direttiva quadro per l’azione comunitaria in materia di acque

 

La direttiva 2000/60/CE costituisce lo scheletro dell’attuale diritto ambientale in materia d’acqua, recepita (nei principi) in Italia col D.Lgs. 152/2006  (più una serie di decreti attuativi).

Direttiva 2009/128/CE, istituisce un quadro per l’azione comunitaria ai fini dell’utilizzo sostenibile dei pesticidi, recepito tramite D.Lgs. 150/2012

Direttiva 2006/118/CE, Protezione delle acque sotterranee dall’inquinamento e dal deterioramento, D.Lgs. 30/2009

Direttiva Commissione UE 2014/80/UE Inquinamento e deterioramento – Monitoraggio e protezione delle acque sotterranee – Modifica all’allegato II della Direttiva 2006/118/CE

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio UE 2014/25/UE Direttiva sugli appalti nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali – Abrogazione della Direttiva 2004/17/CE